Trinariciuto by Alice Twain

Trinariciuto

Knitting
November 2015
Fingering (14 wpi) ?
20 stitches and 26 rows = 4 inches
in Stockinette Stitch
US 7 - 4.5 mm
437 - 0 yards (400 - 0 m)
One size
Flag of English English Italian
This pattern is available for €3.00 EUR
buy it now or visit pattern website

In the 1950’s right-winger but nevertheless hilarious Italian satirist Giovannino Guareschi used to portray communists sporting three nostrils, whence the Italian word “trinariciuto”. The border in this easy scarf has three large holes in each of the points, which make it resemble a nose with three nostrils. The border is placed on the longest side, so that it peeks out of your jacket as you wear it.
Apart from the easy border, the scarf has the most simple modular construction: start from 8 sts and, after a first edge repetition, start increasing 2 stockinette sts on each 8-row border repetition until you are almost out of yarn, then add a final border module and you are done.
A single skein of fingering yarn produces a scarf large enough to roll around the neck, use more for a lager scarf, use a thicker yarn for a faster and warmer scarf, use a thinner lace yarn to make it into a shawl: that is all up to you.

+++

Negli anni Cinquanta Giovannino Guareschi (il “padre” di Don Camillo e Peppone) disegnava nelle sue vignette I comunisti con tre narici, da cui la parola “trinariciuto”. Il bordo di questa facile sciarpa triangolare presenta tre fori creati da gettati doppi in ciascuna punta triangolare, cosa che le fa rassomigliare a un naso con tre narici. Il bordo si esegue sul lato più lungo, in modo che resti in evidenza mentre la indossate.
Al di là del bordo, la sciarpa ha una costruzione semplicissima: parte con 8 maglie e, dopo una prima ripetizione di bordura, prosegue aumentando 2 maglie nella sezione a maglia rasata a ogni modulo del bordo finché il filato non è quasi finito, quindi un’ultima sezione di bordura la completa.
Una sola matassa di lana di peso fingering produce una sciarpa abbastanza ampia da avvolgere attorno al collo, per una sciarpa più grane occorrerà più filato, mentre un filato più spesso produrrà una sciarpa più spessa e calda e un filato più sottile ma lavorato alla stessa tensione trasformerà la sciarpa in uno scialle leggero: scegliete voi come declinare il progetto.