Griotte Vest by Alice Twain

Griotte Vest

Knitting
September 2018
Clara di Borgo de' Pazzi
Aran (8 wpi) ?
19 stitches and 26 rows = 4 inches
in Stockinette in the round
US 7 - 4.5 mm
465 - 744 yards (425 - 680 m)
S (85 cm / 33” ½), M (95 cm / 37” ½), L (105 cm / 41” ¼), XL (115 cm / 45” ¼), XXL (125 cm / 49” ¼)
Flag of English English Italian
This pattern is available for €5.00 EUR buy it now

This top down vest is worked with modified raglan increases. It has a deep square neckline with ribs that extend down to form a cabled pattern. Once the vest is finished, the stitches are picked around the armholes and the neckline to form the border. On the front neck, the stitches are knitted in such a manner as to extend the ribs that flow into the pattern. The vest is wide and comfortable, with a slight swingy shape and wide armholes, so that it can be work over a t-shirt as well as over a light sweater when it’s supercold. A moderate breast shaping and waist shaping along the back makes it more shapely and feminine. It is knitted in Clara by Borgo de’ Pazzi, an unusual blend of cotton and wool In which natural white cotton is the core around which the wool fibers are wound. It makes for a marled, heavy and drapey yarn that is not lacking elasticity when knitted.

Questo gilet top down si lavora con aumenti raglan modificati. Ha una profonda scollatura squadrata con coste che si estendono verso il basso a formare il motivo a trecce. Una volta completato il gilet, le maglie sono riprese attorno agli scalfi e alla scollatura per formare i bordi. Sul davanti della scollatura, le maglie sono lavorate in modo tale da estendere le coste che confluiscono nel motivo a trecce. Il gilet è ampio e confortevole, con una forma leggermente a trapezio e scalfi generosi, in modo da poter essere indossato sopra a una maglietta così come sopra a un maglione leggero quando fa molto freddo. Una leggera sagomatura in vita e al seno rendono il gilet più femminile e proporzionato. La lavorazione è stata eseguita con Clara di Borgo de’ Pazzi, un filato insolito composto di cotone e lana in cui le fibre di lana sono avvolte attorno a un’anima in cotone bianco. Produce una lavorazione screziata, pesante e con un buon drappeggio ma non priva di elasticità.